Loading...
Home / Immagini / L’uomo che adotta cani anziani che altrimenti non avrebbero trovato una casa

L’uomo che adotta cani anziani che altrimenti non avrebbero trovato una casa 59

A pochi mesi dalla morte del suo amato cane, Steve Greig entra nel canile locale di Denver, in Colorado, con un chiaro proposito in mente: adottare il cane anziano “meno adottabile” tra tutti quelli del rifugio.

Di solito, chi sceglie un cane in un canile lo fa a partire da quelli più giovani e dal musetto più carino condannando così i cani di una certa età a trascorrere gli ultimi anni della loro vita lontani dall’affetto di una famiglia.

Ma Steve ha regalato una sorte completamente diversa a 10 cani anziani adottati al canile.
La sua agenda adesso è molto fitta, sveglia alle 5 del mattino per preparare le colazioni, passeggiate nel parco, visite dal veterinario, cure familiari e naturalmente un sacco di affetto e di coccole.

uomo-adotta-cani-anziani-canile
0089-6-uomo-adotta-cani-anziani-canile
uomo-adotta-cani-anziani-canile
Tutti gli spazi raggiungibili sono stati colonizzati dai saggi quattrozampe.
uomo-adotta-cani-anziani-canile
uomo-adotta-cani-anziani-canile
uomo-adotta-cani-anziani-canile
A far parte della famigla Steve ci sono anche una maialina di nome Bikini, due oche, un coniglio, qualche gatto e qualche gallina .. una vera e propria fattoria che occupa praticamente tutta la casa.
Al momento non c’è spazio per altre adozioni ma in futuro Steve è sicuro di tornare in canile con lo stesso proposito perchè, alla fine, l’amore non conosce età!
uomo-adotta-cani-anziani-canile
uomo-adotta-cani-anziani-canile
uomo-adotta-cani-anziani-canile
Per altre foto e maggiori informazioni visita il profilo Instagram di Steve.

Iscriviti alla Newsletter

Powered by ConvertKit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites